ACCADEMIA DELLA MODA IUAD

IUAD Accademia della Moda è riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca tra le Istituzioni AFAM per i corsi accademici di I livello in Design della Moda, Design e Architettura degli Interni, Design della Comunicazione e i corsi accademici di II livello in Art & copy e in Design dell’accessorio. Ad oggi L’accademia della Moda conta due sedi, Napoli e Milano. L’istituto nasce con i suoi primi corsi negli anni Sessanta e oggi offre una vasta gamma di percorsi formativi, che vanno dal design della moda e degli interni, alla modellistica industriale, con un sistema protetto da copyright per tutti i settori dell’abbigliamento (uomo, donna, bambino, casual, underwear, intimo e corsetteria, camiceria) e delle calzature.

Il file rouge che unisce gli studenti IUAD è sicuramente la visione della moda come espressione libera del proprio essere e della propria visione del mondo. Ogni collezione è un manifesto del proprio viaggio introspettivo e di crescita professionale e personale. In questo viaggio giocano un ruolo fondamentali i docenti, dai quali hanno appreso non solo l’importanza della ricerca e del dettaglio ma soprattutto la capacità di porsi davanti ai propri progetti in maniera critica e analizzandola da differenti punti di vista. La moda dunque si presenta come riflesso della vita e delle emozioni ma trova le sue fondamenta concrete nella conoscenza e nello sviluppo di un know-how tecnico di cui sembrano avere profonda consapevolezza.

Collezioni

LA GEOGRAFIA DEL CORPO
Un nuovo concetto di libertà

È questo che un corpo può fare con un altro corpo: rivelare una libertà condivisa, che penetra sotto la pelle. La libertà non significa sbarazzarsi del peso del passato. Significa guardare il futuro e sognare tutto il tempo.Con questa creativa allusiva e precisa IUAD prende per mano lo spettatore e lo accompagna alla scoperta del linguaggio inarticolato e testardo del corpo. E cosi si riesce a creare una grande narrazione collettiva capace di mostrare, come sia solamente grazie al corpo, e con il corpo, che può esistere il mutamento. Immaginare per un momento, che cosa significa abitare un corpo senza paura, e il mondo che potremmo costruire, tutto questo è una speranza.